L’ultimo addio, Arthur Schnitzler
Lug13

L’ultimo addio, Arthur Schnitzler

In quell’attesa quotidiana Albert non riesce a far nulla, frastornato dalle immagini che la sua mente produce senza sosta, così incalzanti da fargli desiderare di perdere coscienza.

Leggi

Pin It on Pinterest