Recensioni

Le Recensioni di Itinerari di Lettura

In quel che resta del tempo, Maria Paoloni

Pubblicato da il 18:01 su Narrativa, Recensioni | 0 commenti

In quel che resta del tempo, Maria Paoloni

Cecilia è una donna che si è fatta da sola, positiva, in strettissimo rapporto con sé, si vuole proprio bene, non si mente mai e per questo sa che nessuna delle persone amiche potrà aiutarla ad affrontare la frana emotiva che il pensiero ha messo in moto

leggi

Yoga della Scrittura, Michela Albanese

Pubblicato da il 18:31 su Recensioni | 0 commenti

Yoga della Scrittura, Michela Albanese

Come e perché la parola diventa sacra? Il libro svela i segreti affinché tutti possano trasformare ciò che scrivono in karma e mutare persino il proprio destino.

leggi

Dove troverete un altro padre come il mio, di Rossana Campo

Pubblicato da il 23:28 su Narrativa, Recensioni | 0 commenti

Dove troverete un altro padre come il mio, di Rossana Campo

L’allegria di anni vissuti sopra le righe, le spacconate, le esagerazioni cedono il posto a giorni di furia, urla, botte alla moglie, disperazione, dolore, lacrime, pentimento. Tante volte allora Concetta prende Rossana…

leggi

Tre donne sull’isola

Pubblicato da il 18:39 su Narrativa, Recensioni | 0 commenti

Tre donne sull’isola

Le tre vite si accostano e si ritraggono, un po’ come onde incerte, si raccontano restando in superficie quando sono tutte e tre insieme, si raccontano lentamente in profondità quando ogni ospite è da sola con Lili.

leggi

Il figlio del figlio, Marco Balzano

Pubblicato da il 12:27 su Narrativa, Recensioni | 0 commenti

Il figlio del figlio, Marco Balzano

“Il figlio del figlio” è una storia di uomini. Le donne restano nello sfondo. Di loro non si sa molto, ma quello che si sa basta per capire che non si tratta di donne qualunque.

leggi

Senza ragione apparente, Grazia Verasani

Pubblicato da il 9:27 su Narrativa, Recensioni | 0 commenti

Senza ragione apparente, Grazia Verasani

Su tutto veglia, come può, una Bologna d’autunno, grigia e malinconica, una Bologna di cui Grazia Verasani non ha più bisogno di parlare, l’ha ormai interiorizzata per bene…

leggi

Lo stato di ebbrezza sotto le due Torri

Pubblicato da il 21:03 su Letteratura, Narrativa, Recensioni, Storia | 0 commenti

Lo stato di ebbrezza sotto le due Torri

Il titolo è proprio ed efficace. È il sintagma di un verbale poliziesco. Ma è anche un ossimoro. L’ebbrezza è una eccitazione, l’esaltazione di uno stato. Lo stato è qualcosa di permanente. Lo stato, poi, è anche lo Stato italiano in uno stato di ebbrezza permanente.

leggi

Sender Prager, Israel Joshua Singer

Pubblicato da il 7:50 su Narrativa, Recensioni | 0 commenti

Sender Prager, Israel Joshua Singer

Questo racconto lungo è una storia al vetriolo della capitolazione di un ebreo, scapolo impenitente, Sender Prager, appunto, proprietario del ristorante Praga, a Varsavia.

leggi

Macerie, Claudio Piras Moreno

Pubblicato da il 13:20 su Recensioni | 0 commenti

Macerie, Claudio Piras Moreno

Privo di passato, egli vaga tra le rovine del suo paese come rincorrendo i fili di un sogno. Ed ecco che sotto le macerie trova un ultimo sopravvissuto: sprofondato nella terra, in parte assorbito.

leggi

Mi sa che fuori è primavera, Concita De Gregorio

Pubblicato da il 12:59 su Narrativa, Recensioni | 0 commenti

Mi sa che fuori è primavera, Concita De Gregorio

E’ la storia di Irina, che narra di un matrimonio, due gemelle, una separazione, una sparizione del marito con le figlie di 6 anni, il suicidio di lui, il nulla assoluto sulla sorte delle due bimbe.

leggi

Pin It on Pinterest

Share This