Le parole per dirlo, Marie Cardinal

Tags: , , , , ,

Le parole per dirlo

Le parole per dirlo

La vita della protagonista, così profondamente lacerata, è commovente. E il coraggio, poi, di più di prendere in mano ciascun brandello di quella vita e ricostruirlo. Parola per parola.

Le parole per dirlo è il racconto di una giovane donna che rinasce, o semplicemente nasce, con la psicoanalisi. Ed è un riconoscimento altissimo a questo ramo della medicina, fugando ogni scetticismo a riguardo. Perché non tutti, in quel ramo, hanno la coscienza dell’ascolto, come l’uomo piccolo nel vicolo.

Le parole sono importanti. Ma non basta solo scovarle, trovarle. Bisogna anche emetterne il suono, perché alla fine è il linguaggio che crea la realtà. Questo libro ha l’onestà terribile di tirarle fuori tutte, le parole. Anche quelle più indicibili, che non si addicono ad una classe borghese. Dire con le parole quanto abbia pesato un aborto mancato, quello della vita di chi racconta per l’insufficiente coraggio della madre, ed essere condannata poi a vivere in un continuo aborto. Quanto possa essere feroce una educazione in ragione di un dio che, di sicuro, se ci ha creati, se siamo le sue creature, non ci vuole costretti nella prigione del nostro corpo.

Ti piace l'articolo? Iscriviti ai nostri Feed!

Autore: Vita Marinelli

Condividi Articolo su

Invia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest

Share This