Valerio Varesi, Il rivoluzionario
Mag20

Valerio Varesi, Il rivoluzionario

Italina è una grande donna. Opera il sincretismo tra ideologia e fede. Ed è una, come sanno fare spesso le donne, che sa guardare alla realtà con occhio più efficace di Oscar. Italina è una donna forte, rimprovera Oscar di non capire, di non saper parlare alle donne. E queste, represse, hanno solo il prete cui confidarsi, cui aggrapparsi, cui facilmente si può vendere l’anima perché la dannazione viene detta in tutti i modi. E’ una donna dal dire coraggioso, denuncia la burocratizzazione e arriva a definire don Marella più comunista dei comunisti.

Leggi
Silvia Longo, Il tempo tagliato
Apr20

Silvia Longo, Il tempo tagliato

Volevo offrire un prodotto maturo e onesto. E l’onestà letteraria si ottiene quando si raccontano storie che ci assomigliano, quando si riesce a scrivere il libro che si vorrebbe leggere. Non il libro che suscita interessi, curiosità, morbosità eccessivi. Da un laboratorio in rete mi è derivata consapevolezza del modo in cui volevo scrivere.

Leggi
Amneris Di Cesare, Nient’altro che amare
Nov19

Amneris Di Cesare, Nient’altro che amare

E’ una dichiarazione d’amore per la Calabria questo libro. Una dichiarazione d’amore nella lingua del crotonese che viene, o veniva, conosciuta solo per cose negative. Creare un personaggio crotonese faceva bella quella terra. Perché, si sa, attaccare il marchio fa parte di una cultura.

Leggi
Luisa Grosso, Miriam e la geometria
Ott11

Luisa Grosso, Miriam e la geometria

La vita è fatta di tante cose. Tutti cercano di cambiare, non tutti ci riescono.

Leggi

Pin It on Pinterest